Tettonica dell'Isola d'Ischia

Ad Ischia si trovano piccole, medie e grandi strutture a forma di Graben. Si tratta di zolle di terra abbassate e delimitate da faglie. Il Graben di Ischia si stende fra Casamicciola e Ischia Ponte ed arriva fino alla spiaggia dei Maronti. Si tratta di uno spicchio di terra incastonato tra l’Epomeo e le zone di: Campagnano, Monte Vezzi e Monte Barano. Questo lembo di terra è in perenne abbassamento. La parte centrale dell’Isola d’Ischia è occupata dal massiccio montuoso dell’Epomeo. L’Epomeo è una formazione ad Horst. Si tratta dell’antico coperchio di una camera magmatica. A causa dell’irruzione di nuovo magma il coperchio della camera magmatica fu spinto verso l’alto e si ruppe in più pezzi. Le zolle che si formarono vennero innalzate diversamente. La zolla più alta viene definita Horst.